Accessori per vino, quali non possono mancare in cucina

Accessori vino

Gli accessori per il vino sono indispensabili per conservare il vino e degustarlo al meglio, ma anche per organizzare la propria collezione

Gli accessori per il vino sono essenziali per garantire che ogni sorso si trasformi in un’esperienza indimenticabile. Dalle avanzate cantinette climatizzate ai tappi che ne preservano la freschezza, passando per bicchieri e decanter, questi strumenti permettono di apprezzare a pieno la complessità di ogni calice.

Accessori per conservare il vino

Gli accessori per la corretta conservazione del vino sono sicuramente indispensabili per poter invecchiare le bottiglie e servire il vino nelle condizioni ideali.

Uno tra gli accessori per conservare il vino è senz’altro la cantinetta, un elettrodomestico refrigerante progettato per garantire la corretta conservazione.

Sistemare le bottiglie di vino in un mobile della dispensa o nel normale frigorifero, non è infatti una buona idea. Il vino è una bevanda che evolve nel tempo e che richiede una serie di attenzioni per mantenere intatte le proprie caratteristiche. Temperature inadeguate, eccesso o carenza di umidità ambientale, luce e ossigeno possono compromettere la qualità del vino, modificandone l’aroma, il colore e il sapore.

Esistono diversi tipi di cantinette per il vino che si differenziano in base al tipo di utilizzo, alla modalità di installazione, alla capacità, che influenzano la scelta in fase di acquisto.

Le cantinette per il vino possono essere progettate per conservare le bottiglie nel tempo, per servire il vino alla giusta temperatura o per entrambe queste necessità in base al sistema di refrigerazione che può essere climatizzato, statico o combinato.

Tra gli accessori per conservare il vino non può mancare la cantinetta, un elettrodomestico refrigerante progettato per garantire un l’invecchiamento e il servizio del vino nelle condizioni ideali, così che ogni bottiglia riveli il meglio di sé

Per quanto riguarda il tipo di installazione, le cantinette si distinguono in modelli a incasso e free standing: le prime si integrano a colonna o sottotop nei mobili esistenti, mentre quelle a libera installazione possono essere collocate con maggiore flessibilità in vari ambienti della casa.

In base alle dimensioni, poi, le cantinette possono contenere poche decine di bottiglie fino a collezioni di centinaia di vini e adattarsi quindi a disponibilità di spazio molto diverse.

A prescindere dal tipo di cantinetta, questo elettrodomestico resta un accessorio per il vino indispensabile per proteggere le bottiglie non solo da temperature inadeguate ma anche da umidità, raggi UV, vibrazioni e altri fattori che possono ossidare o deteriorare il vino.

Altro accessorio per conservare il vino è rappresentato dai tappi: anche in questo caso, esistono diverse tipologie di tappi per vino, da quelli in sughero a quelli costruiti con materiali sintetici, fino ai tappi che garantiscono una chiusura ermetica delle bottiglie aperte. Sebbene ogni tipologia di tappo sia progettata per conservare il vino impedendone l’ossidazione, esistono alcune differenze: i tappi di sughero sono ad esempio porosi e consentono il passaggio di piccole quantità di ossigeno, mentre quelli sintetici ed ermetici lo impediscono in modo più o meno efficiente.

Accessori per servire il vino

Per la mescita del vino esistono numerosi accessori, molti dei quali non possono mancare. Uno tra gli accessori da vino fondamentale per gli intenditori è il tagliacapsule, uno strumento che, come suggerisce il nome, permette di rimuovere la capsula presente sulla parte superiore della bottiglia senza danneggiare il tappo e garantendo un’apertura più precisa.

Altro accessorio per il vino è il decanter, una sorta di vaso di forma e design diverse in cui versare il vino dopo averlo aperto. Il decanter serve sostanzialmente a favorire il contatto del vino con l’aria, così che la bevanda si ossigeni e liberi il proprio aroma. In genere il decanter viene adoperato per servire vini invecchiati e complessi.

Un accessorio per il vino che ha funzione simile al decanter è l’aeratore, pensato per accelerare il processo di areazione quando si versano vini giovani, grazie a un meccanismo che aumenta il contatto tra il vino e l’aria, migliorando immediatamente l’ossigenazione. Questo è particolarmente utile per i vini giovani che possono beneficiare di una rapida apertura.

Gli accessori per servire il vino vanno dai tagliacapsule ai decanter e agli areatori, passando per i secchielli. Fondamentali sono i bicchieri, da scegliere in base al tipo di vino che si vuole degustare

Accessori indispensabili per il vino sono poi i bicchieri, sicuramente cruciali per servire il vino e godere pienamente dell’esperienza di degustazione. Chi ama il vino sa bene che ogni bicchiere è progettato per accogliere le diverse tipologie di vino. Sebbene oggi si trovino bicchieri in varie forme e bicchieri specifici per le varietà di vini, generalmente i calici più ampi sono pensati per i vini rossi, mentre quelli più stretti o slanciati sono adatti alla degustazione di vini bianchi, champagne e spumanti. I bicchieri per vino rosso sono di norma disegnati per aumentare l’esposizione all’aria, mentre i calici alti e stretti favoriscono la formazione di bollicine.

Infine, mentre si sorseggia il vino, può essere utile munirsi di un secchiello, un accessorio molto usato soprattutto nel caso di vini bianchi e spumanti perché permette di mantenere fresco il vino durante una cena. I secchielli per vino sono disponibili in vari materiali tra cui acciaio, vetro o plastica resistente e hanno diverse dimensioni, così da poter ospitare una o più bottiglie.

Altri accessori per vino

Oltre a quelli già visti, esiste una grande varietà di accessori per il vino: tra gli indispensabili rientrano i set di pulizia per bicchieri e decanter, che includono scovolini e spazzole utili a rimuovere residui del vino e a mantenere il vetro pulito e lucido.

Durante il servizio del vino si utilizzano poi supporti per le bottiglie che permettono di esporre le bottiglie in modo elegante mentre si degusta il vino. I supporti sono accessori di design, quindi danno un tocco estetico quando si presenta il vino e alcuni – chiamati gelette – permettono anche di mantenere fresco il vino grazie a un semplice sistema refrigerante, risultando così un’alternativa ai secchielli per il vino visti in precedenza.

Tra i tanti accessori per il vino troviamo set di pulizia per bicchieri e decanter, oltre alle borse portabottiglie per trasportare il vino in modo sicuro e mantenendo la temperatura giusta durante i tragitti brevi

Un accessorio indispensabile per il trasporto del vino può invece essere la borsa portabottiglie da usare ad esempio per omaggiare chi ospita. Le borse sono realizzate di norma in materiali isolanti che mantengono la temperatura del vino durante brevi tragitti e che proteggono la bottiglia da eventuali urti, per un trasporto più sicuro.

Infine, chi ama imbottigliare il vino in casa o chi ha un’ampia collezione di bottiglie potrebbe trovare utili le etichette, accessorio utile per personalizzare i propri vini e organizzare le bottiglie indicando dettagli come l’annata e la varietà.